Non averne più voglia

Ho praticamente finito. Nove giorni e la mia università non sarà più. Restano solo alcune piccole cose da sistemare.

Devo fare la presentazione di laurea.

Devo rifare il riassunto della tesi, grazie a una segretaria imbecille.

Devo fare il resoconto del tirocinio all’estero.

E sarei sinceramente tentata di mollare tutto, laurea compresa. La voglia è irrimediabilmente finita.

Annunci

0 thoughts on “Non averne più voglia

  1. Baris 8 luglio 2010 alle 00:05 Reply

    Tieni duro! E non pensare a quello che lasci, ma a quello che ti aspetta!

    Mi piace

  2. Lotti 8 luglio 2010 alle 02:14 Reply

    oddio, non so se è meglio quello che ti aspetta.. però devi andare avanti per rispetto di tutti quelli che si sono rotti il cazzo prima di dare l’ultimo esame (cioè me :P)

    Mi piace

  3. Yaxara 8 luglio 2010 alle 10:01 Reply

    @Baris: lo so, devo tenere duro ancora per sette giorni ("The Ring", praticamente). Poi sarò vergognosamente fisico nonché vergognosamente sbronza. 🙂
    Ma tu non sai com’ero io quando dovevo dare l’ultimo esame, una minchiatina di nome reazioni nucleari. Lo ho studiato talmente male che se mi avesse chiesto qualcosa oltre il mio argomento a scelta (fosse stato anche solo "quanti anni hai?") sarei andata in crisi. Comunque tieni duro anche tu, una volta che l’ultimo esame è alle spalle il peggio è passato!

    Mi piace

  4. LadyMarica 9 luglio 2010 alle 11:04 Reply

    E’ vero che certe volte passa ‘sta voglia, però altre volte può pure tornare, inaspettatamente. Non mollare suvvia! 🙂

    Mi piace

  5. Yaxara 9 luglio 2010 alle 13:55 Reply

    @LadyMarica: non mollo, non mollo. Devo solo trovare la forza di fare le ultime due trasparenze o diapositive o slides che dir si voglia. Se la voglia poi torna la acchiappo e la incateno, ‘sta maledetta!

    Mi piace

  6. emix 9 luglio 2010 alle 14:14 Reply

    Non dare retta a ladymarica, lo sai che è lesbica??? 😛
    A proposito di pazzi, mi hai fatto venire in mente la barzelletta dei due matti che vogliono fuggire dal manicomio.
    Un manicomio circondato da 100 recinti e 100 cancelli da scavalcare.
    Inizia la fuga, arrivati al 99esimo cancello, uno dice all’altro: "sono stanco, torniamo indietro."
    è una barzelletta di merda, già.

    Mi piace

  7. Yaxara 9 luglio 2010 alle 14:26 Reply

    Meglio se è lesbica!! 😛
    Comunque ho letto barzellette peggiori. Anzi, sentito…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: