Cosa vuol dire avere un metro e mezzo di statura

Stazione di un metro’ moscovita. Ci sono un francese dotato di enorme senso dell’umorismo, la collega di Roma e Koris. Passano Russe dalle altezze considerabili e potenziate da tacchi a spillo paragonabili all’Empire State Building. Gambe chilometriche, ovviamente.
"Certo che ‘ste Russe sono gia’ alte, in piu’ si mettono i trampoli, io mi sento piccina" dice la collega di Roma. Lo spiritoso francese si sente in dovere replicare.
"Ma no, tu non sei bassa"
"Certo, rispetto a queste…"
"Beh, non sei bassa," il francese indica col dito "guarda lei!"
Dalla parte sbagliata del dito c’e’ Koris. Che inalbera l’espressione omicida delle grandi occasioni, tipicamente sfoggiata in questi casi. La collega di Roma se ne accorge, il francese spiritoso verosimilmente no.
"Ma dai, poverina!"
"Beh, e’ nata cosi’, ci sara’ abituata"
Koris sfoglia il catalogo delle sue battute acide, quindi decide di andare sul soft.
"Io non sono bassa, io sono miniaturizzata!"
Dopodiche’ passa tutta la serata a rimuginare sui centimetri che madre natura le ha sadicamente negato, ripetendo il mantra tipicamente maschile "le dimensioni non contano". Se ne e’ quasi convinta che arriva all’albergo per fare la doccia. Doccia che in relata’ e’ una vasca da bagno e che ha il rubinetto in comune col lavandino.
Koris cerca di aprire l’acqua nella cornetta della doccia. Nessuna risposta.
Ci riprova. Il mutismo persiste.
Koris capisce che se non vuole passare la nottata a litigare con la doccia non ha che un’alternativa. Del resto la vasca e’ abbastanza profonda. Merito delle stangone russe, verosimilmente. Koris entra nella vasca, si accovaccia e apre l’acqua.
Si’, lo ha fatto: ha fatto la doccia a livello del rubinetto. Proprio perche’ e’ mignon.
Con buona pace di tutti gli sforzi impegnati nel "le dimensioni non contano". E’ il caso di prenotare un paio di tacchi a spillo russi (e gia’ l’ambulanza pronta per il reparto di traumatologia).

P.S. Per sostenere la causa dei tappi cronici, c’e’ sempre questa pagina!

Annunci

0 thoughts on “Cosa vuol dire avere un metro e mezzo di statura

  1. Odisseo 8 giugno 2011 alle 09:58 Reply

    dai …  nella botte piccola c’è il vino buono 🙂

    Mi piace

  2. Yaxara 8 giugno 2011 alle 10:16 Reply

     @Odisseo: anche questo mantra e’ gia’ sentito 🙂

    Mi piace

  3. Odisseo 8 giugno 2011 alle 16:59 Reply

    però spesso è vero 🙂

    Mi piace

  4. Yaxara 9 giugno 2011 alle 08:48 Reply

     @Odisseo: provero’ a sturarmi, allora! 😛

    Mi piace

  5. Suiren 9 giugno 2011 alle 09:15 Reply

    Simpatico il francese…non ho parole…

    Mi piace

  6. Yaxara 9 giugno 2011 alle 09:28 Reply

     @Suiren: ma che ci si puo’ fare, il ragazzo e’ fatto cosi’…

    Mi piace

  7. Odisseo 9 giugno 2011 alle 10:00 Reply

    secondo me basta che continui ad essere te stessa fregandotene ampiamente 🙂

    Mi piace

  8. Yaxara 9 giugno 2011 alle 11:28 Reply

     @Odisseo: essere me stessa comprende l’essere un nanerottolo malefico. Non e’ poi cosi’ male, risparmi un sacco di tempo quando stiri i vestiti: meno tessuto!

    Mi piace

  9. Odisseo 9 giugno 2011 alle 12:07 Reply

    nanerottlo malefico mi piace 🙂 … e poi avrai sempre le valigie che pesano di meno. Insomma ci sono una serie di vantaggi.
    In effetti dovrei pensarci e perdere quei 30 chili di troppo che ho. Per i 30 anni di troppo invece temo ci sia poco da fare 🙂

    Mi piace

  10. Yaxara 10 giugno 2011 alle 19:19 Reply

     @Odisso: purtroppo le valige vanno in proporzione… pesano meno solo in valore assoluto. Posso garantirlo.

    Mi piace

  11. ilaevin 11 giugno 2011 alle 10:02 Reply

     Una stangona russa, al suo posto, non avrebbe avuto altra possibilità se non puzzare. Per la selezione naturale noi tappini siamo privilegiati, grazie alla naturale predisposizione a infilarci in ogni dove e a passare inosservati, facendoci ancora più piccoli, nelle situazioni spiacevoli. 

    Mi piace

  12. Yaxara 11 giugno 2011 alle 20:50 Reply

     Certo, in fondo sono i dinosauri ad essersi estinti, mentre i piccoli mammiferi sono sopravvissuti. Tappi for ever!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: