Settembre e appestati

Nel giorno 26 aprile 2015, Koris scriveva:

Perché in questi giorni gira così, Koris in versione classica ripiena di cattiveria e con una croccante panatura di cinismo è in manutenzione e non è disponibile. Resta un individuo dal sorriso allucinato che vede arcobaleni ovunque, soprattutto se non ce ne sono.

Ora siamo a settembre, le temperature sono tornate più o meno quelle di aprile (col bonus che durante la giornata ci sono anche 28 gradi), il lavoro è tornato ai ritmi folli come se l’estate non fosse esistita, persino il sole al mattino si prenderebbe ancora cinque minuti dietro al massiccio della Sainte Baume.
Koris avrebbe dei post puntiformi ad alto contenuto “esticazzi?”, ma si limiterà a fare una considerazione: da aprile ad ora non è cambiato nulla.
No, non è vero. Da ospitiin transito, i pipistrelli sono diventati abitanti stabili nel Koris-cervello e stanno ordinando i mobili (sperando che l’Ikea dei pipistrelli sia più efficace di quella degli umani). In altre parole, usando una locuzione di cui si sta piano piano rendendo conto: Koris è innamorata da fare schifo.
Se la strizza escono arcobaleni (e fango, se è appena uscita dalla Grotte du Barrage). Sì, ancora. Dopo quattro mesi possiamo tranquillamente parlare di appestamento cronico. Se non addirittura di scambio di cervelli alla Lovecraft. Si vede che i funghi di Yuggoth necessitavano di cinismo.
Koris era la persona che elargiva vaffanculi a profusione dopo una giornataccia al lavoro. Ora invece si accontenta di farsi massaggiare i piedi a profusione, liquidando la giornataccia con una scrollata di spalle.
Koris ha sempre trovato piuttosto ridicolo le coppiette che si tengono per mano per strada, “ma che è, hanno paura di perdersi?”. E ora è come se avesse il Vinavil sulle dita.
Koris considerava una sorta di esibizionismo parlare di cuoricini, tenerezze e altre sdolciatezze sui blog, una sorta di diabete virtuale. Adesso deve impedirsi di fare panegirici sull’incontrare piedi altrui al mattino sotto la coperta.
Insomma, ad aprile avevamo promesso che il Koris sarebbe tornata in forma, più cinica di prima e doppiamente truce. Ora non ne siamo più tanto convinti.

Annunci

Messo il tag:, , , ,

10 thoughts on “Settembre e appestati

  1. fradicuneo 7 settembre 2015 alle 08:28 Reply

    MA quanto mi piace questo post?!!!??

    Mi piace

  2. tetto 7 settembre 2015 alle 08:30 Reply

    Goditelo questo momento, e speriamo che sia più lungo possibile! Tanto poi il cinismo è sempre lì pronto a tornare a galla da solo…

    Liked by 1 persona

  3. altrirespiri 7 settembre 2015 alle 09:04 Reply

    Koris non sa nemmeno scrivere la parola “sdolcinatezze” 😀
    Che bellezza!

    Mi piace

  4. elena 9 settembre 2015 alle 09:05 Reply

    una ola al diabete da bacini e tenerezze !!!! se solo si potesse imbottigliare tanta felicitudine per i tempi grami ….. un bacio elena

    Mi piace

    • yaxara 9 settembre 2015 alle 09:24 Reply

      E’ vero, bisognerebbe poterne fare una scorta! 🙂

      Mi piace

  5. Mezzatazza 9 settembre 2015 alle 18:21 Reply

    Ahahah, dai che i cuoricini sono belli!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: