Meno due

Koris ha compiuto 29 anni venerdì e deve essere questo avviarsi con molta convinzione e poca maturità verso i 30 che la fa sentire a pezzi. O sarà stata la sacher preparata con sei uova, burri e marmellate che la tiene in suo possesso. Del resto gli Austriaci non producono armi dalla seconda guerra mondiale, devono aver deciso che il modo migliore per conquistare il globo è impossessarsi di terroritori deserti mentre gli occupanti sono impegnati a digerire. Sono tre giorni che ‘thieu si avvicina circospetto alla torta assassina mormorando “c’est lourd, mais qu’est ce que c’est bon!”.
Koris ha ancora due giorni di lavoro, poi parte per Merdopoli per l’endurance natalizia. Roba per cui bisogna essere allenati, che Orso è già lì da una settimana e al telefono si sente Spinz che miagola con insistenza. Ma non si è ancora capito se voglia Koris o le crocchette. Dicono poi che a Natale l’Amperodattilo faccia la zuppa di cipolle e che Iset insista per un sabba veloce prima delle feste.
Koris attende trepidante anche il 31, giorno in cui si andrà a fare il capodanno cataro, se le piogge nell’Aude lo consentono. Iniziare il 2016 in una grotta che si chiama Chtulhu Demoniaco potrebbe essere tutto un programma.
Nel mentre bisogna sopravvivere per altri due giorni, stringendo tutti i denti, ivi compresi quelli del giudizio che non ci sono più.

Annunci

Messo il tag:, , ,

9 thoughts on “Meno due

  1. fradicuneo 21 dicembre 2015 alle 10:18 Reply

    Come ti capisco!!!!!!!

    Mi piace

  2. Tetto 21 dicembre 2015 alle 11:58 Reply

    addirittura burri (plurale) nella sacher? quanto ne hai messo?

    Mi piace

    • yaxara 21 dicembre 2015 alle 17:38 Reply

      In verità solo 175 g come chiedeva la ricetta.

      Mi piace

  3. altrirespiri 21 dicembre 2015 alle 13:22 Reply

    cioè hai dato adegutamente inizio alle feste?
    In bocca al lupo.
    E ricorda che la coca cola fa miracoli (nei manuali di medicina non ci sono queste parole, ma il senso è quello)!

    E tanti auguri di buon compleanno!

    Mi piace

    • yaxara 21 dicembre 2015 alle 17:40 Reply

      Grazie! ^^
      Ne resta ancora una fetta per stasera, da smezzare. Forse vinciamo noi!
      La coca-cola come digestivo mi ricorda un esperimento fallito di un mio amico col mal di stomaco: coca-cola sgasata e calda. Ci sono stati spiacevoli effetti collaterali (come fare il tour di tutte le toilettes di Lubiana dove eravamo in vacanza)

      Mi piace

      • altrirespiri 22 dicembre 2015 alle 15:36

        ma non sgasata e calda. Temperatura ambiente ed a piccole dosi. Un po’ alla volta. Aiuta la digestione, combatte meglio di qualsiasi altra cosa nausea e vomito.
        Ghiacciata se hai la febbre.
        Oppure bicarbonato: o digerisci o vomiti.
        Certo se preferisci le cose sofisticate… posso fare un elenco. Ma nessuna è efficace in quel modo.
        Sono certa che potete vincere, comunque!

        Mi piace

      • yaxara 22 dicembre 2015 alle 19:40

        Anche a me sgasata e calda dava l’idea di una cosa inutile e schifosa.
        Per il bicarbonato, mi fai pensare a quello che diceva una mia prof delle medie circa i mal di stomaco: “o torna su, o va giù, certo è che lì non ci deve restare”.

        Mi piace

  4. Mezzatazza 22 dicembre 2015 alle 08:42 Reply

    Solidarietà, non ho la forza per dire altro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: