Non è giornata

Oggi non è giornata. Non lo era neanche ieri, neanche l’altro ieri e difficilmente lo sarà domani. Sabato forse sarà giornata, à voir.
Koris è in un periodo di “averne le palle piene”, tanr’è che la settimana scorsa meditava di chiedere un giorno di ferie per svuotarsi il cervello. Poi scoppiano i merdoni e vai a sapere quando finiscono. Quindi ciao, giorno di ferie, ciao. È stato bello averti concepito.
Binomio è irritante quanto una maglia di nylon su un’ascella sudata. La sua autonomia è pari a quella di un bambino di tre anni, poco ci manca che chieda a qualcuno di accompagnarlo in bagno per tenergli la manina mentre fa la cacchina. Vomita quintali di ansia su Koris, spaziando dal lavoro ai meteoriti in caduta sulla terra. Poi capi fa le fusa e va tutto benissimo, splendido, meraviglioso, un sogno. Se fosse nato in Svezia si chiamerebbe Bläre, come lo zerbino dell’Ikea.
I capi sono tutto un programma. In particolare se si tratta di ufficializzare un giorno di lavoro da casa con un ordine di missione. Ci mancherebbe, un giorno al mese potrebbe mettere in capo idee rivoluzionarie. Facciamo che non ne parliamo.
Koris ascolta Gretry, “La Caravane du Caire”, per ricordarsi che le cose belle esistono e ce ne sono un sacco a cui aggrapparsi, una volta usciti di qua.

Annunci

Messo il tag:, , , ,

7 thoughts on “Non è giornata

  1. fradicuneo 11 febbraio 2016 alle 08:55 Reply

    ayyy come ti capisco!! A me la gente cosí, con cui purtroppo anche io convivo quotidianamente le mie 6 ore (ringrazio ogni giorno di non aver voluto aumentare le ore di lavoro dopo la maternitá) mi deprime, mi fa incaz..re, mi fa vomitare…dipende dai giorni. Quello che sto cercando di riuscire a fare, con scarsissimi risultati, é trovare il modo d’evitare che influenzino il mio umore.

    Mi piace

    • yaxara 11 febbraio 2016 alle 13:10 Reply

      Poi vengono a calpestarti i piedi e fine dei buoni propositi. Ti incazzi. 😦

      Liked by 1 persona

  2. altrirespiri 11 febbraio 2016 alle 14:20 Reply

    🙂
    dovresti diventare zen…
    il tempo ti aiuterà

    Mi piace

    • yaxara 12 febbraio 2016 alle 08:17 Reply

      La cosa divertente è che ne è successa una peggio dopo…

      Mi piace

  3. vidaemquadrinhos 11 febbraio 2016 alle 17:20 Reply

    #relaxa #recintoa8pareti
    visto che non puoi cambiare ‘sti qua, puoi cambiare il tuo modo di affrontarli!
    (yes, i know, ho avuto un momento hippy)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: