Chi ben comincia…

… non si chiama Koris.
L’imbrago da speleo ha esalato l’ultimo respiro. O meglio, venerdì sera si è constato che una delle cinghie si stava spellacchiando al centro e si vedeva l’anima. ‘thieu ha riesumato un imbrago di backup che, per quanto abbia permesso di uscire sabato, si è rivelato una sorta di tortura psicofisica. Il che significa che Koris è fatta morfologicamente male e la vecchiaia la rende abitudinaria come gatta Spin.
Alla luce (a led) dell’esperienza di sabato, Koris ha deciso di farsi l’imbrago nuovo, cosciale e ventrale. La spesa è del tutto imprevista, ma a quei cosi ci si appende la vita.
Sul fronte lavorativo, Koris aveva chiesto un giorno di lavoro da casa per poter aprire la porta al tecnico di ispezione del gas, che l’aveva più o meno minacciata di tuoni, fulmini, saette e sanzioni se non fosse venuto a fare la verifica. Tale richiesta si è rivelata complicatissima a differenza delle altre volte. Koris aveva appena finito di perorare la sua causa, con un intrigo da Lucrezia Borgia, che l’ispettore del gas ha richiamato:
“Il tecnico designato si è scordato che domani non può, annulliamo tutto”
Andate affanculo.
Binomio, quel simpatico minchione, prende decisioni a membro di segugio e si atteggia a Dittatore dello Stato Libero di Patatas. Almeno finché non si rende conto che Patatas è in rivolta e allora dimostra quanto sia abile nello strisciare in sedici modi diversi.
Sarà, ancora una volta, una lunga settimana.
In tutto questo delirio vorticante di Sfiga Imperatrix Mundi, Koris sa che dovrebbe erigere un monumento aere perennius a ‘thieu, che negli ultimi tempi è la sua morbida ancora di salvezza, elargendo un miscuglio di tenerezza, musica di dubbio gusto e incrollabile supporto morale.

Annunci

Messo il tag:, , , ,

7 thoughts on “Chi ben comincia…

  1. altrirespiri 15 febbraio 2016 alle 15:18 Reply

    uhm… voglio anche io un’ancora di salvezza… anche se non è morbida mi sta bene lo stesso…

    A parte le mie lamentazioni di presutna origine ormonale (mi scuso, ma son dieci giorni che cerco di individuare il melefico colpevole di tale pessimo umore)… vedo che i capi di merda e “artisticamente” leccaculo capitano a tutti…

    Ci deve essere una strana congiunzione astrale per la quale le settimane sono difficili per tanti. Ti consola? 😛

    Mi piace

    • yaxara 16 febbraio 2016 alle 07:44 Reply

      Dicono “mal comune, mezzo gaudio”, ma io personalmente credo che se stessimo tutti bene sarebbe gaudio totale. Certo, la non esistenza di capi di merda e leccaculi acrobatici aiuterebbe…

      Liked by 1 persona

  2. vidaemquadrinhos 15 febbraio 2016 alle 19:16 Reply

    Patatas libero!!!

    Mi piace

  3. vidaemquadrinhos 15 febbraio 2016 alle 19:19 Reply

    E siccome non so come editare il commento: leva il tag “spese pazze”, sono “spese necessarie” u.u Visto che ti inoltri settordici metri sotto il cielo (e la terra, già che ci siamo) devi farlo in sicurezza, diamine – disse colei che già in una groticella da turisti in Brasile ebbe una pseudo crisi claustrofobica e si sentiva in dovere di fare lezioni di sicurezza agli speleologi u.u

    Mi piace

    • yaxara 16 febbraio 2016 alle 07:46 Reply

      Spese pazze perché… however, quando vedi lo scontrino non sei fiero. 😛

      Mi piace

      • vidaemquadrinhos 16 febbraio 2016 alle 19:52

        Mio babbo dice: i soldi sono fatti per essere spesi. Mio babbo è shopaholic nel cuore, ma forse alla fine c’ha pure ragione 😛

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: