De Minghiascarii Eloquentia

Ci sono giorni in cui Koris affonda nella sindrome dell’impostore e in cui crede di non saper fare un tubero. Solo di essere capace a nascondere questa sua inettitudine.
Poi arriva lui e Koris tutto sommato si tira su di morale.
Non lui nel senso di ‘thieu, lui nel senso di Binomio il Minghiascaro.
Oggi il duo dell’ave Maria (ma anche dell’ave Giuseppe per la gender equality) aveva una riunione in Skype con un tizio che non si faceva vivo da aprile per il seguito di un progetto di ricerca.
Tralasciamo il fatto che Binomio abbia proposto la riunione in Skype sapendo che sul suo pc non funziona e che bisogna pregare che si riesca a eludere il firewall.
Tralasciamo anche l’abiura della doccia che si sa, in estate dà solo che fastidio.
Visto che il progetto, per quanto giunto a buon fine, è stato tutto un susseguirsi di “avevamo detto di fare così, no avevamo detto di fare cosà”, Koris ha proposto di portare un po’ di organizzazione alla cosa. Sempre in nome dell’antico brocardo di OPERA che diceva Organizziamoci! È meglio stare con le spalle al muro, organizziamoci! Se no si rischia di prenderlo in… vabbè.
“Propongo di fare un resoconto di ogni riunione, qualche riga per dire quello che si è deciso, così abbiamo una sorta di promemoria. Questo è il modello che uso col gruppo dei NeutroniPorcelloni, dimmi se ti conviene…”
Binomio guarda lo schema del resconto come se Koris avesse usato il documento Word per scaccolarsi.
“Ah, ma non so, è troppo lungo… ah, ma poi la gente si sente vincolata, ma poi sentono la pressione, si sentono formali…”
“Allora cosa proponi di fare?”
Balle di paglia che rotolano nel deserto, dalla Provenza all’Arizona in mezzo secondo. Vabbè, non è il momento della democrazia dello stato libero di Patatas, Koris decide di avere ragione.
Inizia la riunione. La controparte esordisce con:
“Non ho molto tempo, quindi andiamo subito al sodo”
Al che Binomio il Minghiascaro comincia a chiedergli di dove abbiano trasferito un tizio che non è più nell’equipe e se hanno già fatto progetti per le vacanze. Perché Binomio è fatto così, deve sapere TUTTO. Ma vai a pisciare nel carbone delle funivie, come si dice in Valbormida.
In tutto questo discorso mellifluo che viene di tanto in tanto deportato ai dettagli tecnici (se no ci facevamo una seduta dal parrucchiere e non un meeting in Skype), Binomio sputacchia sul Koris-computer e sulla Koris-scrivania. Koris sta ancora meditando quale disinfettante impiegare. Il napalm potrebbe andare bene.
Al termine della riunone lampo con contorno di farsi-un-astuccetto-di-cazzi-altrui, Koris scrive il resoconto (“Ah, fallo tu, tanto a me non riesce”). Lo sottopone a Binomio per approvazione-di-facciata.
“Ah, sì, uhm, sì, ah, ecco…”
E finiscila che poi pare un film p0rno per non vedenti.
“Ah, sì, mi era sfuggito il dettaglio…”
Grazie al pirillo, stavi smessaggiando.
“Ah, uhm, sì, puoi mandarlo”
Tanto Koris lo avrebbe mandato lo stesso, che ti piaccia o no. Koris cerca di riportarlo su un piano lavorativo che non sia lo zerbino pulisci scarpe.
“Ora, non è che possiamo parlare due minuti di come organizzarci per…”
Credici, Koris, credici.
Alla porta dell’ufficio si affaccia una Squinzia a caso. Incurante del fatto che Koris stesse parlando, apostrofa Binomio:
“Vieni che andiamo a ordinare i piatti al take-away?”
“Ah, sì, arrivo!”
Né scusa, né “ne parliamo dopo”, né niente. Binomio raccatta il suo preziosissimo telefono e sparisce con la Squinzia di turno.
Koris nel mentre conta fino a 627 in notazione esadecimale, cercando di convincersi che i metodi di Nobunaga, ovvero la montagna di teste, nasi e orecchie, sono fuori moda dal 1582. E che una katana è un po’ ingombrante come tagliacarte da scrivania.
E Koris avrà anche la sindrome dell’impostore, ma ogni tanto ha l’impressione che per arrivare qui Binomio abbia preso lezioni private da Wanna Marchi.

P.S. Il titolo non c’entra una cippa ma suonava bene.

Annunci

Messo il tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: