Grandi drammi personali da niente

L’esistenza è piena di inezie, ma quando ti hanno messo mezzo chilo di bromuro nel latte mattutino guardi l’esistenza e dici “gna a fo”. E con “gna a fo” si intende una vasta collezione di azioni, dall’alzarsi dal divano al cercare di arrivare integri al lavoro.
Sono quasi tre mesi che Koris si accolla quei 150 km al giorno, dovrebbe sapere la strada, ormai. Invece stamattina ha fatto una manovra molto marsigliese e girando per l’hinterland provenzale all’ultimissimo secondo utile. Altrimenti si sarebbe ritrovata a Lione senza sapere perché, risalendo il corso del Rodano come un salmone ubriaco.
Tutti sono più o meno ancora in vacanza, compresi ‘thieu e il Koris-cervello. Koris fa cose senza una vera e propria congizione di causa, teme la settimana prossima quando tutti saranno di ritorno e spera che più che i risultati contino le tonnellate di buona volontà che ci sta mettendo. Le sue note tecniche dovrebbero cominciare con “io non vi assicuro niente, eh”. E comunque è sempre colpa di MCNP, signor giudice.
Stanotte Koris si è sognata Binomio ed era una cosa di cui faceva volentieri a meno. Soprattutto di sognare di andare in Russia al posto di Binomio, a fare un meeting in una base in cui facevano dei test missilistici. Continuiamo così che andiamo forte.
Dopo la peer-review dell’Orso, Koris si è buttata nell’editing selvaggio. Solo che più che editing dovebbe chiamarsi motoseghing, sarebbe più appropriato. Ma se si fa è perché si deve fare, perché se cominci una cosa tanto vale portarlo a termine.
Insomma, come al solito, April is the cruellest month e si accettano scommesse per vedere se ci arriviamo vivi.

Messo il tag:, , , ,

5 thoughts on “Grandi drammi personali da niente

  1. Come parole di polvere 21 aprile 2017 alle 08:56 Reply

    Si concordo!!!

    "Mi piace"

    • yaxara 21 aprile 2017 alle 09:11 Reply

      Ma proviamo lo stesso a sopravvivere.

      "Mi piace"

      • Come parole di polvere 21 aprile 2017 alle 10:56

        Certamente 🌹🌹

        "Mi piace"

  2. Davide Giurissini 21 aprile 2017 alle 17:35 Reply

    Mica male i test balistici!
    Ad ogni modo, alla berlina il cretino che ha coniato “aprile, dolce dormire.”.

    "Mi piace"

    • yaxara 21 aprile 2017 alle 17:53 Reply

      Per i test balistici c’è chi sostiene che non si è affatto trattato di un sogno, ma sono stata drogata e portata via dalla Corea del Nord, che mi fa lavorare di notte. Poi mi ri-droga, mi porta nel mio letto e io penso di essermi sognata tutto.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: