Cambiamento di ausiliare

Pensieri di quando sei un dottorando:

  1. “Oddio, il mio responsabile non mi caga! Sicuro che mi odia!”
  2. “Certo che potrebbe anche interessarsi della mia vita ogni tanto…”
  3. “Avrei dovuto pensarci prima, non ho niente di pronto!”
  4. “E se sbaglio la conversione da centimetri quadri a metri quadri?”
  5. “Se non mi do una calmata non ne esco viva!”

Pensieri di quando hai un dottorando:

  1. “Perché non dà segno di vita? Sta cazzeggiando?”
  2. “Certo che potrebbe anche degnarsi di dirmi a che punto è…”
  3. “Sempre all’ultimo momento, ci mancherebbe, la pianificazione fa male alla salute…”
  4. “Ma mi ha chiesto la conversione da centimetri quadri a metri quadri? Ma veramente?!”
  5. “Se non si dà una calmata non ne esce vivo e tutto il lavoro che faccio per lui sarà inutile…”

Cambi un verbo ausiliare e ti cambiano il cervello. Un giorno Koris si sveglierà Replicante.

 

Messo il tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: