Il merdone pre-vacanziero

E quando eri quasi convinta che tutto andasse non per il meglio, ma almeno liscio-come-piscio (relativamente allo status “Isola di Lost” o “35 minutes” di Battlestar Galactica), ecco che arriva lui: il Cetriolone Cosmico, l’oloturia esistenziale, il merdone subito prima delle vacanze,
In realtà Koris ne aveva già avuto sentore mesi fa, perché i merdoni cominciano con una singola puzzetta. Quando Koris era andata a vedere sul suo spazio personale e risultava sempre attaccata al vecchio contratto dell’anno scorso e non alla sua azienda che lavora per l’azienda grande che lavora per Neutroni Porcelloni che al mercato mio padre comprò. Era marzo, le avevano detto che si era fatto tutto da poco, magari i sistemi non si erano ancora aggiornati. Insomma, c’era puzza, ma magari aprendo le finestre e cambiando aria si sarebbe dissipata. Forse urgeva anche cambiarsi le mutande, hai visto mai.
Ad aprile il contratto non era ancora aggiornato, la puzza di cacchina . Koris è andata a parlarne con la tizia che fa l’interfaccia fra le aziende e Neutroni Porcelloni.
“Ah, non è aggiornato? Strano. Ci guardo, se non ti dico niente significa che è tutto a posto”
Non se n’era più saputo nulla, Koris si era detta che ok, forse non c’era alcun problema. Livello del merdone: palline di cacca di capra, tante, piccole, persistenti e odorose.
A maggio iniziavano le potenziali scadenze, ma siccome il Koris-contratto risutava sempre concluso non esisteva nessuna scadenza. Colta da un impeto di follia, lo ha segnalato al CCC, al Commerciale Citrullo Certificato.
“Ma è normale che io sia sempre assegnata al vecchio contratto?”
“Ah, non so”
“Come sarebbe a dire ‘non so’? Il contratto dovrebbe cambiare oppure no?”
“Ti mando lo screenshot del contratto di un altro!”
“Cosa me ne faccio dello screenshot del contratto di un alro?!”
“Così sai com’è fatto e vedi se è uguale!”
“Non può essere uguale e in ogni caso sarebbe confidenziale…”
“Ah, vabbè”
E allora vabbè, che ti devo dire? Visti gli effluvi escrementizi che iniziavano a levarsi, Koris si è cautelata rispondendo per mail al CCC che lo screenshot non rispondeva al suo problema. Silenzio di tomba. Livello del merdone: parto coperto di buse di vacca fresche.
L’altro ieri: il CCC si sveglia mandando mail mettendo in copia Capi, MegaCapi, il papa e il Bey di Algeri dicendo che vuole fatturare e che Koris deve riempire le scadenze del contratto. Koris ha fatto presente che il contratto non si è mai aggiornato, quindi scadenze sticazzi. Il CCC, che quando gli si tocca la borsa va in panico, ha scritto al Capo dei Neutroni Porcelloni. Il Capo ha scoperto… cioè, non ha scoperto: il Koris-contratto, virtualmente firmato a febbraio, non si trova da nessuna parte. Non si sa bene come e perché Koris sia ancora qui. Livello del merdone: Golgotiano demone di merda.
Quindi ora come ora non si sa nulla. Koris sabato mattina parte in vacanza, in sua assenza può succede qualunque cosa. Il Capo è d’accordo che in ogni caso Koris se la vedrà dopo le vacanze. Forse è il caso di iniziare a mettere su casa nei Pirenei e valutare un non-ritorno finché qualcuno non avrà tirato lo sciacquone in tutto casino.

golgotiano

“Il risultato è quel mucchio di merda ambulante lì” (cit.)

Annunci

Messo il tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: