Zompare fuori tempo massimo

Dalle elementari in su, Koris non ha mai zompato un giorno di scuola. Non si è mai concessa un giorno di gioia trasgressiva in cui davanti alla porta del liceo, invece di entrare, ha fatto dietrofront. Anche perché quando al liceo di porta U Babbu che entra anche lui non è proprio praticissimo lanciarsi nella nobile arte dello zompo. (L’Amperodattilo sì, nei suoi verd’anni ha raccontato di zompi fatti fuggendo dalla finestra del liceo per andare a giocare a ping pong e tornando in tempo l’ora di greco, malvivenza del cenozoico).

Koris mercoledì era reduce da una riunione paranormale di cui non parleremo perché sono state dette cose inverosimili che non dovrebbero esistere. O almeno, noi di Voyager pensiamo di no. Giovedì ha lavorato da casa, un po’ per l’isolamento, un po’ perché aveva la macchina dal meccanico.

Per venerdì erano previsti 45 gradi in quel di Neutroni Porcelloni. L’aria condizionata nell’ufficio di Koris funziona cinque minuti all’ora, quando Intrallazzone non la sabota. Per di più la macchina di funzione non può circolare per mancanza di eco-bollo (soluzione del Commerciale: “ma tanto a Marseille nessuno controlla”).

A fronte di tutto ciò, sapendo che domenica sarebbe saltata l’uscita per speleo per troppo caldo e massicci chiusi, Koris ha pensato che quel venerdì, preceduto verosimilmente da una notte insonne, poteva sopravviversi in un solo modo: zompando.

Koris ha quindi mandato una mail senza troppe spiegazioni scrivendo “io venerdì non ci sono, cià!”. Quindi ha immolato uno dei suoi troppi giorni di ferie arretrati in nome del fancazzismo. Non sono state colte reazioni, forse ci saranno rappresaglie, ma Koris ha bisogno di tirare il fiato e cercare di sopravvivere, alla calura e alle cazzate.

‘thieu, che è istigatore degli istinti più pigri, ha quindi stabilito che stasera si va a dormire nel Queyras, a 1900 metri di altitudine, in tenda, alla ricerca del fresco. Ci sentiamo quando Koris torna. Se torna e se lo zompo non diventa permanente.

Annunci

Messo il tag:, , , , , ,

5 thoughts on “Zompare fuori tempo massimo

  1. Emanuele Balboni 28 giugno 2019 alle 19:56 Reply

    Io propenderei per lo zompo permamente nel Queyras!

    Piace a 1 persona

    • yaxara 30 giugno 2019 alle 19:25 Reply

      Fosse possibile di certo! A 3000 metri, vista Monviso a guardare i temporali che si preparano.

      Piace a 1 persona

  2. Mezzatazza 29 giugno 2019 alle 09:58 Reply

    Buona ricerca del fresco! (Va là che non è dentro una grotta, CHEIOSAPPIAEVABENISSIMO!)

    Mi piace

    • yaxara 30 giugno 2019 alle 19:28 Reply

      Non abbiamo avuto il coraggio di andare in grotta perché di solito prima di arrivarci bisogna passare per la superficie e NO GRAZIE.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: