Esattamente quando sono invecchiata?

L’altro giorno il CapoGatto ha convocato Koris in una riunione a cui Koris pensava di essere aliena.
“Voglio che scrivi un soggetto di tirocinio per piccoli fisici che finiscono la magistrale, quelli che si credono invincibili e ottimisti e invece non sanno un cazzodiniente di questo ingrato mondo della ricerca di particelle imbarazzanti”
“Un tirocinio in cosa?”
“Legato al tuo progetto di ricerca sugli isotopi che pappano neutroni di alta energia”
“Sì, ok, nel senso che io lo scrivo assieme alla Capa, lo pubblichiamo a nome suo e poi seguito il malcapitato/a/um assieme?”
“No, no: tu scrivi, tu pubblichi il soggetto a tuo nome e tu seguito il malcapitato/a/um fino alla discussione della magistrale, con tanto di correzione del rapporto (che qui in Francia ci pesa il culo, mica facciamo una tesi vera, n.d.K.)”
“Cioè dovrei fare tutto come un vero adulto funzionale e metterci pure il mio nome, nonché la mia faccia da deretano, e avere a che fare con gente dell’università piena di sé che ne saprà di certo più di me?”
“Sì”
“Cazzo”

Quando è successa questa cosa, esattamente? Nel senso, in quale momento Koris è diventata degna di essere una responsabile vera, un adulto nel mondo della ricerca, qualcuno di responsabile capace di prendersi carico di qualcuno?

Non che non lo abbia già fatto, eh. Solo che Koris ha sempre partecipato in maniera abusiva, era quella che non figurava da nessuna parte sulle firme ufficiali pur avendo cambiato accademici pannolini a tirocinanti e dottorandi in fasce. Quella che riceveva le mail notturne “PLEASE HELP ME” di Santuzzo, un po’ balia, un po’ confidente, molto sorella maggiore severa e consolatrice. Quella che al limite si ritagliava un posticino nei ringraziamenti, che non sempre compariva durante le discussioni, che parlava solo in virtù dell’esperienza e dell’esserci passata prima.

Era anche un ruolo tutto sommato comodo, per quanto ingrato. Come fare la baby sitter al vicino di sopra: poche responsabilità, nessuna garanzia di successo, solo un po’ (troppa) fiducia da parte di chi non si voleva sciroppare il bébé di turno. Ecco, Koris se si sforza un po’ ha ancora molti vividi ricordi di quando la tirocinante era lei (anche se all’epoca più che scegliere fra varie offerte era stata più un rimorchiare il professore dopo lezione e farsi portare da quelli che facevano analisi dati, ovvero gli OPERisti allo sbaraglio), non sa mica se è pronta a diventare l’incubo di qualcuno. O di possedere l’occhio di chi corregge perché sa e non solo perché ha percorso la stessa strada della dannazione. O di avere anche solo un grammo di autorità, visto che comunque in laboratorio è l’ultima arrivata con un
contratto pericolante.

Insomma, questa cosa che invecchiando si devono prendere delle responsabilità di giovani implumi non va proprio giù alla sindrome dell’impostore.

Messo il tag:, , , ,

3 thoughts on “Esattamente quando sono invecchiata?

  1. Minestrella 24 settembre 2020 alle 08:02 Reply

    No, ma mica invecchi tu (a parte i puntini)?
    Invecchiano loro, che non ce la fanno proprio più coi bebè. Ma poi “sapere” non potrebbe essere proprio “conoscere la via della dannazione” ?

    "Mi piace"

    • yaxara 30 settembre 2020 alle 14:11 Reply

      Non so, sto ancora valutando la cosa. Dico solo che ieri durante il pranzo parlavamo di Theme Park e uno dei tirocinanti se n’è uscito con “ah, ma roba vecchissima degli anni ’90”. Gli abbiamo fatto del male.

      "Mi piace"

      • Minestrella 4 ottobre 2020 alle 09:49

        Vabbè ma è “roba vecchissima” come, che ne so, il Partenone. Sarà passato un po’ di tempo, ma al livello dei bimbetti che vomitano nel castelletto gonfiabile non è mica facile arrivarci. Poi questi giochi sono elisir di lunga vita: se ci hai giocato, puoi avere anche per sempre 11 anni.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: