Retrospettiva sull’abisso

Che uno mica se ne accorge quando tocca il fondo. Tranne in speleo, ok, d’accordo, ma lì è facile, visto che di solito c’è l’acqua. E mica sempre. E poi magari il fondo non è proprio il fondo, si trova qualcosa da scav…

Ok, non è questo il punto. Cioè, in realtà sì, ogni tanto raggiunto il fondo si scava, ma perché certe situazioni sono un pozzo senza fondo. Allagato, però.

Siamo al terzo mese quasi giusto giusto di Neutronland. E Koris ha trovato oggi la prima cosa era meglio su Neutroni Porcelloni: il bollitore dell’acqua. Quello di Neutronland è un cosino minuscolo abbandonato sul frigo, accanto una bottiglia di gin (forse è il caso di farsi delle domande). L’altro era capiente, in bella vista per gli Inglesi di passaggio e scaldava l’acqua a temperatura ottimale.

Bollitore a parte, nessun rimpianto. Piuttosto un genuino stupore di essere ad abissi tali.

Oh, è facile dirlo ora. Adesso che tutto va bene (per ora), che è tutto (ancora) abbastanza bello e che Koris arriva a casa la sera col culo su un bus. Però quando il momento era diversamente bello e la follia di Neutroni Porcelloni toccava i suoi picchi, in qualche modo si doveva pur andare avanti. Anche ripetendosi “sempre allegri bisogna stare” e quando le ragioni per stare allegri scarseggiavano.

Però forse non era giusto così. Forse non si era proprio obbligati a dire “va tutto bene” quando non andava bene per niente. Forse non era necessario convincersi che “è tutto nella tua testa”, visto che nella testa c’era poco e molto faceva parte della realtà. Solo che quanto sei l’unico (o quasi) a pensarlo… beh, è complicato.

Ma ora è finito. A meno che domani Koris non odia tutti, hai visto mai.

Messo il tag:,

2 thoughts on “Retrospettiva sull’abisso

  1. blognumeroquattro 17 gennaio 2020 alle 20:05 Reply

    In fin dei conti siamo animali semplici.
    Se serve combattere, combattiamo.
    Ma se non serve ne facciamo volentieri a meno.
    Buona pace.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: