Dormire

Dormire al mattino perché è il momento in cui fa più fresco. Ma la sveglia suona alle 6:37, quindi dormire sticazzi.
Dormire sul bus mentre leggi il settimo tomo di “Wheel of Time”, che anche se è meglio del sesto è comunque pervaso da alcuni stereotipi maschilisti striscianti.
Dormire in ufficio, se si potesse. Tanto per poter evitare di ascoltare le cazzate di Binomio in preda alla nevrosi pre-vacanse (sue).
Dormire sul divano dopo aver chiuso gli occhi per cinque minuti, mentre Trillian cerca di fare l’aggiornamento di Ubuntu.
Dormire di ritorno dalla grotta della Mefiou, mentre si cammina col kit contenente 90 metri di corda sulle spalle e il casco in mano.
Dormire al secondo frazionamento pozzo di 70 metri mentre ‘thieu equipaggia il terzo. In fondo l’imbrago da speleo è una poltrona, se ci si appende correttamente.
Dormire sul cesso. Che se uno non ci sta attento è un attimo, zac, fregati.

Insomma, Koris ha sonno, in particolare di lunedì mattina, ma anche in altri momenti meno opportuni. Fra dodici giorni le sue chiappe saranno su due treni, uno per Toulouse prima, uno per Pau dopo, dove forse potrà dormire . Solo che quei dodici giorni ad oggi paiono orribilmente interminabili.

Annunci

Messo il tag:, , , , , ,

7 thoughts on “Dormire

  1. fradicuneo 27 luglio 2015 alle 07:52 Reply

    Non sai quanto ti capisco!!

    Mi piace

  2. altrirespiri 27 luglio 2015 alle 10:58 Reply

    io stavo così quando ero in gravidanza 😀

    Mi piace

    • yaxara 27 luglio 2015 alle 11:04 Reply

      Lo vedo poco probabile, è che con le notti di calura si dorme male e appena riesci a dormire, dormiresti per giorni.

      Mi piace

  3. altrirespiri 27 luglio 2015 alle 14:05 Reply

    era una battuta, visto il posto di qualche giorno fa.
    Io veramente dormo anche col caldo, mi sveglio prima, ma in casi disperati riaccendo il climatizzatore.
    E poi qui si è deciso a piovere, ed a rinfrescare leggermente. Giusto il giorno in cui il Principe doveva andare al mare con gli amici…

    Mi piace

    • yaxara 28 luglio 2015 alle 07:13 Reply

      Il climatizzatore è un arnese che io fisicamente non tollero, mi fa venire mal di testa alla velocità della luce. E qui non si vede una goccia di pioggia da metà giugno, dopo il monsone. Pero’ il Mistral ci ha rinfrescato le idee.

      Mi piace

  4. Fannes 29 luglio 2015 alle 07:53 Reply

    a me ne mancano 3 per le ferie! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: